Decorare il balcone in primavera: come farlo con stile

È primavera e vuoi sapere come decorare il tuo balcone? Scopri subito come decorarlo per la primavera con i fiori ed i mobili giusti.

arredare balcone piante fiori

I NOSTRI SUGGERIMENTI PER DECORARE IL TUO BALCONE IN PRIMAVERA

Il balcone, soprattutto durante le stagioni più calde, può essere un luogo della casa da vivere quasi al pari delle altre stanze. Oltre a pensare a posizionare mobili e sedute, possiamo renderlo più accogliente decorandolo in vario modo.

In primavera, approfittando del ritorno delle fioriture, possiamo scoprire come arredare un balcone piantando le piante che preferiamo e che meglio si addicono a questa stagione ed allo spazio a nostra disposizione.

Non importa comunque molto che il nostro balcone di primavera non sia molto grande, ciò che conta è avere i giusti articoli per il giardinaggio (innaffiatoi, terriccio e forbici per fiori), un po’ di creatività e conoscere quali sono i fiori primaverili che durano di più.

ARREDARE IL TERRAZZO: ALCUNE IDEE

Prima di vedere come allestire un balcone fiorito in primavera, è bene fare alcune considerazioni generali che ci aiuteranno ad arredarlo al meglio.

Prima di tutto è importante misurare lo spazio che possiamo sfruttare per occuparlo con divani, tavolini o mobili di altro tipo. Affollare l’ambiente di oggetti lo farà apparire più piccolo e disordinato. Se lo spazio è poco allora l’ideale è puntare su complementi d’arredo come sedie e tavoli pieghevoli, senza dimenticare di creare una zona d’ombra grazie ad un ombrellone o una tenda da sole.

arredamento terrazzo

Lo stile dei mobili dovrà rispettare quello presente nel resto della casa ma, in caso di dubbi, per non sbagliare, possiamo comunque affidarci alle linee essenziali dello stile minimalista o al sapore intramontabile del vintage.

cesti fiori arredo terrazzoUn balcone più ampio può ben ospitare un divano lungo affiancato da un mobiletto dove poter appoggiare le bibite e delle candele al LED. Sul pavimento possiamo posizionare delle lanterne per proteggere le candele vere dal vento e tenerle al riparo dalle piante che le circondano. Ad illuminare il balcone possono anche contribuire delle corde con LED a batteria da far scorrere lungo le pareti o da un lato all’altro del terrazzo.

Molto d’effetto, infine, sono i cesti di fiori che possiamo appendere al soffitto che, oltre a non occupare la superficie calpestabile, doneranno immediatamente colore e una sensazione di relax a tutto l’ambiente.

FIORI DA BALCONE PRIMAVERILI: QUALI SCEGLIERE

Nel momento in cui decidiamo di abbellire il nostro balcone con fiori e piante è fondamentale tenere conto del tipo di esposizione al sole a cui è soggetto.

Questo fattore concorrerà alla scelta e al posizionamento dei fiori da vaso primaverili, per cui quelli più resistenti potranno essere esposti in una fioriera, mentre per gli altri sarà preferibile un angolo più riparato o dove almeno la luce non batte per tutto il giorno. A seconda di cosa sceglieremo di piantare, possiamo anche affidarci ai siti di vendita vasi online per avere un’idea più chiara dei prezzi e del risultato finale che otterremo.

Ecco allora alcune tra le più belle tipologie di fiori per decorare il balcone in primavera:

– l’azalea sboccia già a marzo, si presenta in varie tonalità del rosa e la sua versione più piccola può essere piantata in un vaso;

– la primula, nei suoi molteplici colori, ama l’ombra ed il suo terreno deve essere mantenuto leggermente umido;

– i gerani devono essere innaffiati frequentemente e necessitano di un nuovo concime ogni 2 settimane;

– la calendula, tipicamente color arancio, inizia a fiorire a fine maggio ma si semina già a marzo. Non essendo una pianta piccola, ha bisogno di crescere in un vaso di grandi dimensioni.

fiori decorazione balcone primavera

Scritto da
Altro da Redazione

Come scegliere l’idropulitrice: a cosa serve e come usarla

Per pulire efficacemente e velocemente l'auto o altre superfici, la soluzione migliore...
Leggi tutto

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.