Tende da sole esterne: guida all’acquisto del modello su misura per te

Vuoi goderti il tuo terrazzo ma fa troppo caldo? Crea una zona d’ombra con delle tende da sole esterne, scopri come scegliere il modello giusto.

tenda a bracci da sole esterne

Le tende da sole sono utilissime per proteggere la tua casa dai raggi del sole e permettono di creare piacevoli zone d’ombra per sfruttare lo spazio esterno anche nelle ore più calde della giornata. Oltre a ripararti dai raggi del sole, rappresentano un vero e proprio elemento decorativo in grado di offrirti anche una protezione dagli sguardi indiscreti.

TENDE DA SOLE: TUTTI I TIPI

Esistono diversi tipi di tenda da sole che variano non solo nell’aspetto ma anche nel funzionamento. Alcune tipologie si prestano maggiormente per abitazioni singole, mentre altre sono più consigliate per i condomini. Per scegliere la tenda da sole più adatta alle tue esigenze, ecco una breve guida su tutti i tipi presenti sul mercato.

TENDE A BRACCI

Le tende da sole a bracci sono il modello più versatile e più facili da installare, offrono una protezione esclusivamente frontale e sono particolarmente utilizzate per balconi di piccole dimensioni.

tenda a caduta da sole esterne
Tenda da sole a bracci 250x250cm ▸

Possono essere fissate sia alla parete che al soffitto e Il loro funzionamento è davvero molto semplice.Sono costituite da una tela che si srotola da una struttura tubolare e si regge tramite due bracci laterali. Se decidi di acquistare una tenda a bracci, il nostro consiglio è di scegliere un modello dotato di cassonetto (nel quale viene inserita interamente la tenda arrotolata quando è chiusa) per proteggere il telo dagli agenti atmosferici, soprattutto durante l’inverno. Le tende a bracci hanno un solo svantaggio: bisogna chiuderle al primo accenno di maltempo, una forte pioggia e il vento potrebbe danneggiarle irrimediabilmente.

TENDE A CADUTA

A differenza del modello precedente, le tende a caduta scendono in verticale a filo facciata e offrono una protezione sia frontale che laterale (la scelta perfetta se, oltre l’ombra, cerchi anche maggiore privacy).

Possono essere usate anche divise in due tratti, il primo che scende verticalmente, il secondo che, tramite bracci laterali, sporge sul balcone per far entrare più luce. Grazie al meccanismo di funzionamento a molla, le tende a caduta sono molto resistenti e rappresentano la scelta ideale se vivi in un ambiente particolarmente ventoso.

tenda a caduta da sole esterne
Tenda da sole a caduta con rullo ▸

TENDA A CAPPOTTINA

tenda cappottina da sole esterne ventaglio

Le tende da sole a cappottina sono un vero classico per esterni, grazie alla forma a ventaglio sono molto eleganti, sporgono poco ed offrono un’ottima copertura dai raggi del sole.

Si adattano facilmente a balconi e finestre, ma sono molto impiegate anche dagli esercizi commerciali. La forma bombata che caratterizza queste tende da sole, valorizza gli edifici, le finestre e le porte di tutte le dimensioni. La struttura in alluminio con cui sono realizzate le rende particolarmente resistenti al vento e all’usura.

TENDE A PERGOLATO

Le tende a pergolato sono perfette per spazi molto grandi come terrazzi, lastrici solari o giardini. Sono costituite da una struttura fissa ancorata alla parete e al pavimento.

tenda da sole pergolato tessuto bianco struttura

In commercio puoi scegliere tra due diversi sistemi di copertura: quella mobile e quella fissa. Nel primo caso il telo può aprirsi e chiudersi a pacchetto scorrendo all’interno di guide predisposte. Nei modelli con copertura fissa, invece, il telo passa tra le travi della struttura.

Le tende a pergolato offrono una copertura esclusivamente superiore, ma all’occorrenza puoi abbinarci delle tende a caduta e aumentare così la schermatura.

TENDE DA SOLE: QUALI TESSUTI SCEGLIERE

Oltre all’estetica, gli elementi che devi considerare quando scegli i tessuti per le tue tende da sole, sono sicuramente la funzionalità, la resistenza all’acqua e la protezione dai raggi UV.

I materiali più usati spaziano dal cotone all’acrilico fino ad arrivare al PVC, la scelta è molto ampia e varia in base alle tue esigenze. In linea generale una tenda da sole di buona qualità dovrebbe bloccare circa il 90% dei raggi UV. Più la trama del tessuto è spessa, più sarà alta la protezione. Il nostro consiglio è quello di optare per le fibre 100% in acrilico o in PVC (piuttosto che fibre naturali, come il cotone). Questi materiali hanno un’ottima resa, sono resistenti e poco soggetti a strappi e decolorazioni. Inoltre, grazie ai trattamenti applicati in fase di lavorazione, garantiscono una buona capacità idrorepellente.

TENDE DA SOLE: QUALE COLORE SCEGLIERE

tessuto colori tenda

Ora che hai una panoramica sui modelli e i materiali possibili per le tende da sole, puoi dedicarti alla scelta del colore e della fantasia. Solitamente i colori delle tende sono piuttosto vivaci. Per non sbagliare la scelta, il nostro consiglio è quello di abbinare la tenda alla pittura esterna della casa. Una bella tenda verde, ad esempio, si accosta benissimo ad una casa dipinta con colori naturali come il marrone. Ricorda di trovare il giusto compromesso tra una tonalità chiara che attira meno i raggi del sole ed un materiale che sia semplice da pulire.

Per quanto riguarda la scelta della fantasia, fatti guidare dal tuo gusto personale, spesso sono le righe a farla da padrone ma anche la tinta unita ha il suo perché… a te la scelta!

 

 

 

Scritto da
Altro da Redazione

Arredamento industrial chic, idee per ogni stanza della casa

Ami gli ambienti di tendenza con tocco di arredamento Industrial chic? Scopri...
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.