Come arredare la casa al mare

Voglia di vacanze? Scopri i nostri consigli per rendere la tua casa al mare accogliente e rilassante, grazie alla giusta scelta di mobili, colori e tessuti.

Vacanze, sole e relax. Per goderti al massimo la tua casa al mare, puoi creare un ambiente confortevole e riposante, arredandola con i giusti accorgimenti. In questo articolo, scoprirai come dare libero sfogo alla creatività, dalla scelta delle tonalità di colori per pareti e mobili, fino ai tessuti da utilizzare.

arredare casa mare

COLORI

Dalle tonalità più scure fino al verde acqua, nell’arredamento di una casa estiva un richiamo ai colori del mare non può certo mancare! L’uso del blu, e di ogni sua declinazione, crea un effetto intenso ed elegante, soprattutto se usato in contrasto con il bianco, che rende luminoso ogni ambiente.

Arredamento stile marittimo blu e bianco

Questo stile, tipico delle case del mediterraneo e soprattutto delle isole greche, può diventare parte integrante dell’arredamento ad esempio pitturando i soffitti di blu e le pareti di bianco o scegliendo mobili chiari. Un’alternativa è quella di arricchire l’ambiente con elementi di contrasto come oggetti che ricordano imbarcazioni, timoni, nodi, salvagente, pesciolini o stelle marine.

Anche l’avorio, il sabbia e le sfumature del legno sono colori perfetti per arredare la casa al mare, dipingere le pareti interne con colori chiari, dal bianco puro al panna, permette di sbizzarrirsi con decorazioni e complementi d’arredo. Per un tocco originale puoi usare colori freschi come il giallo o il verde lime, anche l’arancione purché in modo non eccessivo, mentre sono assolutamente da evitare le tinte scure e cupe che rimpiccioliscono molto gli ambienti e impediscono di rilassarsi.

arredo casa vacanze

MOBILI

Per darti in ogni momento una sensazione riposante, la casa al mare deve essere sempre curata e per questo ti consigliamo di renderla anche pratica, a prescindere dalla sua dimensione. Se sei in prossimità di spiagge sabbiose, meglio prediligere mobili con i piedi per avere facilità nel pulire tutti i granelli che inevitabilmente finiscono sparsi sul pavimento.

Casettiera Shabby ▸

Quanto allo stile, lo shabby chic resta un must: oltre ad adattarsi perfettamente allo spirito della casa al mare, è una tendenza che punta sul naturale, non è troppo ricercato ed è sempre raffinato. Prediligi mobili chiari e usa accessori dalle tinte pastello per dare ad ogni stanza luminosità e l’illusione che gli spazi siano più ampi.

Puntando su complementi d’arredo semplici, potrai arredare la tua casa del mare in modo elegante ma funzionale.

In generale, l’ideale è sempre ricreare un arredamento sobrio, fresco e luminoso. Puoi arricchire la casa con oggetti fai da te, creando decorazioni fatte con materiali presi in riva al mare come sabbia, ciottoli e conchiglie o recuperando oggetti di legno come dei vecchi remi da appendere alle pareti.

arredare casa mare

Aiutati con spago, corda, scarti di legno o ramoscelli e lasciati guidare dalla tua creatività per realizzare oggetti sempre originali!

MATERIALI E TESSUTI

Per creare un’atmosfera riposante e accogliente, puoi completare l’arredamento della tua casa al mare scegliendo con cura i tessuti per i rivestimenti. Cuscini, divani, tovaglie e tende devono poter ricordare il paesaggio marino. Concentrati su quelli naturali o poco lavorati come cotone, lino, canapa, iuta e scegli una tinta unita o una fantasia a seconda del tuo gusto. Tessuti a righe, fantasie con pesci e coralli sono sempre fonte d’ispirazione!

Allestimento tavola apparecchiata – Esposizione arredo esterno BricoBravo

Per la camera da letto, scegli paralumi delle lampade ed eventualmente tappeti delle stesse fantasie dei tessuti che hai scelto per il soggiorno, in modo da creare continuità tra gli ambienti.
Per arredare la tua casa al mare, non può mancare il legno sia naturale che dipinto con colori chiari e sfumature pastello.

Se ami gli oggetti in vimini, puoi aggiungerli come lampade e lampadari per dare un senso di leggerezza all’ambiente. Usa il vetro e delle bottiglie colorate per creare trasparenze e punti risplendenti che aiutino a rendere l’ambiente ancora più luminoso.

SE HAI UN GIARDINO…

Un’estensione della casa al mare da non sottovalutare è ovviamente il giardino, la tua oasi di pace e relax. Via libera a fiori e a tutti gli altri elementi naturali come rami e piante che aiutano a ricreare un ambiente rilassante e colorato.

Salottino in rattan Bahamas ▸

Se lo spazio a tua disposizione è contenuto, bastano un tavolino e delle sedie leggermente più ricercate per creare una cornice perfetta per un momento di relax.

Viceversa, se il tuo giardino è grande, aggiungi tavoli e sedie e circondali di ombrelloni o vele per creare zone d’ombra e concediti una splendida amaca per abbandonarti ad un piacevole riposino.

Qui trovi una pratica guida fai da te per arredare il giardino con i pallet.

Tag dell’articolo
Scritto da
Altro da Redazione

Come preparare la piscina per l’inverno: tutti i consigli

Devi chiudere la tua piscina? Segui questa pratica guida per avviare il...
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.