Come arredare un grande giardino: alcuni consigli per farlo con stile

Hai tanto spazio esterno che non sai come sfruttare? Ti mostriamo come arredare un grande giardino con tutti gli elementi essenziali per renderlo accogliente.

come arredare un grande giardino

A prescindere dalle sue dimensioni, è importante che il nostro giardino sia ben curato e ospitale, sia per noi che per chi ci viene a trovare. Un arredamento funzionale composto da mobili da giardino come poltrone, tavoli e lettini, ma anche piante, ci permette di dividere lo spazio, soprattutto se molto esteso, e renderlo vivibile in qualsiasi momento della giornata.

Vediamo allora come arredare un grande giardino con stile in ogni sua parte.

COME ARREDARE UN GIARDINO CON PIANTE E ALTRI ELEMENTI

Dopo l’ampiezza degli spazi, la cosa più importante da considerare nell’arredo giardino sono gli elementi fondamentali da inserire per creare un ambiente armonioso, ovvero quelli che occuperanno la zona relax, o eventualmente l’area circostante la piscina, nonché l’illuminazione, i giochi per i bambini ed un ripostiglio.

Una volta assicuratici che il nostro giardino sia stato ripulito da erbacce o altri tipi di rifiuti, potremo sfruttare vari tipi di piante sia come elemento decorativo che come divisori tra i diversi ambienti.

Per arredare con le piante bisogna però prendere in considerazione il clima del luogo in cui si vive ed il tipo di esposizione al sole che esse riceverebbero. ricordiamoci comunque che esistono piante che possono tranquillamente rimanere sempre all’ombra, permettendoci così di utilizzarle praticamente ovunque noi vogliamo.

Tra le piante più semplici da adottare in giardino possiamo scegliere tra le sempreverdi, facili da mantenere, le piante da fiore, per dare un tocco di colore ad ogni angolo del giardino, le piante rampicanti, ideali su muretti o staccionate, o creare persino un piccolo orto con alcune piante aromatiche, come basilico, salvia, rosmarino e menta.

gazebo pergola
Gazebo pergola ▸

Oltre questo, tra gli elementi d’arredo adatti a ricreare all’aperto una zona living non potremo prescindere da un angolo in cui poterci accomodare insieme agli ospiti, completo di panchine o da un salotto con divani e cuscini da esterno, con uno o più tavolini bassi. Possiamo persino approfittare delle belle giornate pranzando seduti su una struttura con tavoli in legno e panche, magari all’ombra di un gazebo.

Se i mobili donano forma e carattere all’arredamento del giardino, l’illuminazione è essenziale per poterne usufruire di sera in sicurezza, con faretti e lampioni, nelle aree coperte ma anche per ravvivare con fantasia vialetti o porticati.

COME ARREDARE UN GRANDE GIARDINO: LA SEMPLICITÀ VINCE SEMPRE

Arredare uno spazio esterno di grandi dimensioni può sembrare un’impresa impegnativa, ma se, ad esempio, avete già qualche idea sul come arredare un piccolo giardino, basterà seguire le stesse regole, semplicemente ampliando il raggio d’azione.

gazebo con teli laterali
gazebo con teli laterali ▸

Perciò, per prima cosa, dovrete basare l’arredamento del giardino su uno stile di vostra scelta. Quindi, ad esempio, per uno stile più rustico o shabby chic, potreste optare per mobili e bancali realizzati con pallet in legno, magari colorati di bianco, mentre per un’atmosfera più romantica potreste aggiungere un bel dondolo da giardino, da lasciare sospeso ad una struttura o dei ganci, o con tettuccio parasole.

Puoi poi dividere il giardino in spazi, ognuno destinato ad un’attività specifica:

  • realizzare delle aiuole attorno le quali posizionare le poltrone per la vostra area relax;
  • selezionare una zona in cui mangiare e dove poter aver modo di fare un barbecue, con o senza muratura;
  • lasciare un ampio spazio libero per far giocare i bimbi, aggiungendo o meno delle giostre;
  • se si ha la fortuna di possedere una piscina, disporre un angolo per prendere il sole dove andranno i lettini o le sdraio, con il riparo offerto almeno da un ombrellone o un tendone;
  • coltivare un piccolo orto, con o senza serra, per produrre da soli alcune verdure;
  • riservare una parte del giardino ad un deposito in cui riporre tutti gli utensili per la manutenzione del verde, il barbecue quando non in uso o altri oggetti ingombranti.

 

Scritto da
Altro da Redazione

Come scegliere l’idropulitrice: a cosa serve e come usarla

Per pulire efficacemente e velocemente l'auto o altre superfici, la soluzione migliore...
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.