5 consigli per scegliere la piscina fuori terra

Hai deciso che è giunto il momento di acquistare una piscina per il tuo giardino ma non sai quale scegliere? Nessun problema, siamo qui apposta.
Con questo articolo ti aiuteremo a trovare la miglior soluzione alle tue esigenze. Per prima cosa è necessario fare chiarezza sulle piscine fuori terra: si tratta di piscine acquistabili in kit che possono essere smontate, hanno un costo accessibile e non richiedono permessi o tassazioni per la loro installazione.

In commercio esistono piscine fuori terra di diverse forme e dimensioni e, come tutte le piscine, necessitano di una regolare manutenzione e di un sistema di filtrazione.

Quando si vuole acquistare una piscina fuori terra per il proprio giardino bisogna prima rispondere ad alcune semplici domande necessarie per trovare il modello più adatto alle proprie necessità: dimensioni e forma della piscina, tipologia della struttura, installazione, manutenzione e costo complessivo che si vuole affrontare.

Piscine fuori terra

1. Stabilisci il budget per la piscina fuori terra

Il punto di partenza per la scelta di una piscina fuori terra è proprio il budget che si ha disposizione e che deve, ovviamente, comprendere il costo complessivo dell’acquisto, dell’installazione e di manutenzione e utilizzo a lungo termine.
Se hai un budget limitato e stai cercando una piscina economica puoi scegliere una piscina gonfiabile o una piscina tubolare. Se invece puoi spendere un po’ di più potresti considerare l’acquisto di una piscina fuori terra realizzata in acciaio o in legno, esteticamente più elegante e sicuramente più robusta.

2. La giusta dimensione per la tua piscina fuori terra

Prima di acquistare una piscina è fondamentale avere un’idea chiara dello spazio che si ha a disposizione per l’installazione, occorre quindi misurare attentamente l’area da dedicare alla piscina e scegliere la forma più adatta.
Le piscine fuori terra necessitano di un terreno pianeggiante, nel caso in cui il tuo giardino fosse in pendenza consigliamo una piscina seminterrata.

In commercio esistono piscine fuori terra di diversi materiali, forme e dimensioni: piscine rettangolari, piscine ovali o piscine rotonde. Un altro fattore da analizzare è quello dell’altezza dell’acqua della piscina: generalmente le piscine fuori terra hanno un’altezza compresa tra i 100 cm e i 145 cm.

Se hai bambini piccoli che non sanno ancora nuotare valuta se scegliere una piscina per bambini poco profonde, adatte ai bambini sotto i 10 anni. Si tratta di piscine di diversi colori, forme e dimensioni, nella maggior parte dei casi gonfiabili che richiedono un’installazione veloce. Pur trattandosi di piscine poco profonde è fondamentale una costante e vigile attenzione ai bambini durante il loro utilizzo. Se vuoi maggiori informazioni sulle piscine per bambini leggi il nostro articolo Piscina da giardino per bambini quale scegliere.

piscina-fuori-terra

 

3. Quale tipo di piscina fuori terra scegliere?

In commercio esistono diverse tipologie di piscine fuori terra: le piscine autoportanti, le piscine tubolari, le piscine con struttura in metallo oppure in legno.

Le piscine autoportanti gonfiabili sono caratterizzate dal bordo gonfiabile, basta gonfiare l’anello superiore e riempirle d’acqua, leader del settore è sicuramente Bestway.

 

Le piscine tubolari o frame sono caratterizzate da una struttura in tubi in acciaio a cui va agganciato il liner in PVC, si tratta di piscine solide e resistenti. Hanno un’altezza che varia da 100 a 130cm è possono raggiungere una lunghezza di 10 m. Sono adatte sia ai bambini che agli adulti.

piscina-fuori-terra

 

Le piscine fuori terra rivestite in legno vengono in genere realizzate in legno esotico o in pino trattato in autoclave, si tratta di strutture resistenti, solide ed esteticamente più belle. Possono essere realizzate in forme esagonali o ottagonali e in caso di necessità è possibile interrarle leggermente per offrire una maggiore stabilità.

piscina fuori terra rivestita in legno

Le piscine in acciaio invece, sono piscine autoportanti e hanno struttura e pareti in acciaio laccato anticorrosione. La stabilità è assicurata dai montanti che sostengono il bordo e da puntoni in acciaio. Sono vendute in kit e disponibili in diversi formati.

Se vuoi approfondire le piscine fuori terra ti consigliamo il nostro articolo dedicato alle Piscine non interrate.

 

4. Come si installa la piscina fuori terra

Le piscine fuori terra sono facili da installare perché vengono vendute dotate dello specifico kit di installazione. Tutto quello che dovrai fare sarà preparare il terreno di installazione.
Il terreno deve essere spianato e livellato e privo di sassi o ramoscelli. La cosa migliore sarebbe livellarlo con uno strato di sabbia e lisciarlo. A questo punto è importante coprire l’area con un tappeto di fondo per piscine che garantisce una maggiore protezione al liner della piscina.

Le piscine fuori terra arrivano in kit per il montaggio e sono relativamente facili da installare seguendo le istruzioni del produttore.

 

5. Manutenzione della piscina

Accessori per piscina: la lista indispensabile per la manutenzione

Per mantenere una piscina fuori terra in perfetto stato e conservala nel tempo, è fondamentale prendersene cura con costanza e soprattutto con gli strumenti adatti per facilitare le operazioni di pulizia e manutenzione.

A seconda della dimensione e del volume di acqua presente nella piscina avrai bisogno della pompa per piscina, di prodotti per il trattamento dell’acqua, di un tester per l’acqua e di accessori per la pulizia. È indispensabile che la qualità dell’acqua sia sempre buona, occorre quindi e analizzarla utilizzando dei kit per la pulizia piscina e di controllo specifici che misurano alcuni valori, come il pH, l’alcalinità, il tenore di disinfettante e stabilizzante.

Per approfondire gli elementi necessari alla manutenzione della piscina leggi il nostro articolo Accessori per piscina indispensabili per la manutenzione .

Scritto da
Altro da Redazione

Piscina da giardino per bambini: quale scegliere?

L’età, la profondità, le dimensioni, la forma, gli accessori: tutti gli aspetti...
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.