Sostituire la cinghia e aggiustare una tapparella rotta

Cambiare la cinghia della tapparella può sembrare un lavoro complesso. Scopri quanto è semplice sostituirla e aggiusta la tua tapparella in pochi passaggi!

I motivi per cui la vostra tapparella decide di bloccarsi possono essere svariati, ma una cosa è certa: avere una tapparella bloccata in casa è molto fastidioso perché compromette l’illuminazione della camera (soprattutto se il balcone o la finestra in questione è esposta ad est e la mattina non amate essere accecati da un raggio di sole). Non scoraggiatevi, aggiustare una tapparella rotta è più semplice di quello che credete.

Cinghia tapparelle

ROTTURA DELLA CINGHIA

La causa più comune di rottura delle tapparelle spesso riguarda la cinghia, che sottoposta a continue sollecitazioni può spezzarsi, compromettendone il funzionamento. Per sostituire la cinghia occorre:

Cinghia tapparella
Estrazione della cinghia
  • Una cinghia nuova (noi consigliamo di acquistarne una 20cm più lunga per lavorare più comodamente)
  • Un paio di forbici
  • Una scala
  • Un pizzico di pazienza

La prima cosa da fare è cercare di alzare del tutto la tapparella e bloccarla con l’aiuto di un bastone. Successivamente bisogna aprire il cassonetto posto in alto (che nasconde il rullo avvolgitore) ed individuare la cinghia (posta sempre sull’estrema destra). A questo punto sfilate completamente la cinghia, slacciando il nodo che la tiene ancorata al rullo avvolgitore.

Una volta sciolta la cinghia dal rullo, bisogna liberarla anche nella parte inferiore, quindi svitare la placca di copertura dell’avvolgitore e lasciare che la molla si scarichi. Una volta che l’avvolgitore a molla è completamente scarico togliete la vecchia cinghia. Ora prendete la cinghia nuova, salite sulla scala e fissatela al rullo avvolgitore, annodandola alla feritoia della carrucola. Ricordate di caricare la molla dell’avvolgitore e di tenerla bloccata finché non fissate la cinghia. A questo punto girate tutto il nastro attorno all’avvolgitore e riposizionatelo all’interno del cassettone.

Se siete stati bravi, anzi “Troppo bravi” la vostra tapparella ora dovrebbe finalmente funzionare senza alcun problema!

Tag dell’articolo
Scritto da
Altro da Redazione

Decorazioni natalizie fai da te

Tante idee e consigli per realizzare decorazioni e addobbi fai da te....
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *