Lampadari moderni: come dare luce alla tua camera da letto

Scopri come scegliere il lampadario moderno più adatto per arredare la tua camera da letto con stile e design!

Lampadari moderni

La camera da letto è uno dei luoghi più personali e intimi della casa. Per godertela in tutto relax, è fondamentale arredarla nel modo giusto, secondo il tuo stile! Una volta definiti armadi, letto e colori per le pareti, è importante soffermarsi sulla scelta del lampadario, cercando sempre di mantenere uno stile che si integri con tutto il resto.

Le ultime tendenze vedono i lampadari moderni protagonisti della stanza, veri oggetti di design, adatti a molteplici stili. In base ai propri spazi, si possono scegliere dei lampadari più o meno ingombranti, dalle linee squadrate e geometriche o armoniose, talvolta stravaganti. La loro originalità risiede nell’uso di materiali non convenzionali, assemblati con diverse tecniche artistiche in grado di arricchire gli spazi in modo sempre diverso.

Lampadari moderni vetro

I materiali più utilizzati per la realizzazione dei lampadari moderni sono principalmente vetro, plexiglass, ferro, alluminio e cristallo ma in alcuni stili è il legno a diventare protagonista. La creazione di contrasto tra questi materiali rende il lampadario una vera e propria opera d’arte.

LAMPADARI MODERNI STILE MINIMAL

Essenziale e ordinato, lo stile minimal si caratterizza per un arredo a tinta unita, principalmente in scala di grigi, dal bianco al nero. I lampadari moderni da adattare a questo stile puntano su forme geometriche e linee semplici che possono adattarsi a stanze di ogni dimensione. Se la tua camera da letto non è molto grande, meglio optare per una plafoniera moderna da fissare direttamente sul soffitto che rende l’illuminazione alta e omogenea in tutta la stanza, senza rubare ulteriori spazi all’ambiente.

Lampadari moderni plafoniera

Da basi tonde, quadrate o rettangolari le alternative sono molteplici: a seconda del tuo gusto, puoi scegliere tra punti luce più o meno diffusi, pendenti o figure asimmetriche. Se ami osare, puoi creare un contrasto con un lampadario di dimensioni importanti che diventi il vero protagonista della tua camera da letto. Generalmente realizzati con pendenti in un gioco di luce che affianca l’acciaio al vetro, questo genere di lampadari può essere applicato in una posizione decentrata e arrivare a scendere quasi fino al pavimento.

LAMPADARI MODERNI IN STILE CONTEMPORANEO

Per dare un tocco di eccentricità alla tua camera dal letto, puoi scegliere un lampadario colorato o dalle forme asimmetriche che crei un contrasto con tutto il resto. Linee definite, materiali insoliti come il pvc o più classici come vetro e acciaio creano un effetto dal carattere forte in forme sinuose ma composte. Molto in voga per la camera da letto, sono le soluzioni luminose scomponibili dove una serie di “tessere” di vetro o lenti in policarbonato si combinano per amplificare il riflesso di luce in una struttura leggera.

Lampadari in stile contemporaneo

LAMPADARI MODERNI IN STILE NORDICO

Linee semplici ed essenziali, caratterizzate dal total white tipico degli ambienti in stile nordico, si affiancano ad elementi di contrasto. Per la camera da letto, i lampadari in legno naturale si inseriscono in perfetta sintonia con il contesto creando una nota calda in tutta la stanza. Levigato o grezzo, le venature tipiche di questo materiale lo rendono sempre unico e scenico nella sua semplicità.

lampadario nordico

Se sei amante dello stile nordico, un’altra soluzione per la tua camera da letto è quella di usare un lampadario in rame. I modelli con le lampadine a vista, producono un effetto ottico ineguagliabile grazie ai riflessi che si creano, moltiplicandosi all’infinito sulle pareti.

LAMPADARI MODERNI IN STILE URBAN CHIC

Strutturato e moderno con un tocco di vintage, l’urban chic è particolarmente adatto per gli ambienti open space dove la camera da letto si integra con il resto dell’arredo.

I colori da scegliere sono rigorosamente neutri: bianco, grigio, marrone, beige. Generalmente si preferiscono queste tonalità su pavimenti e pareti, per andare poi a creare contrasti scegliendo elementi di arredo e decorazioni di colori più accesi e vivaci. Accanto ad orologi da parete e vecchi bauli, spiccano lampadari moderni in acciaio con verniciature opache, strutture vuote e geometriche con lampadine a vista oppure corde pendenti con lampadine vintage di diverse forme e misure per riscaldare l’ambiente.

lampadari urban chic

Se ami il vintage, puoi utilizzare un grande lampadario di cristallo, perfetto per enfatizzare la fusione di presente e passato e creare una sensazione di eccentrica modernità che rompe i soliti schemi di arredamento.

LAMPADARI MODERNI COME ABAT-JOUR

Per le camere più o meno spaziose è molto in voga far pendere dei lampadari su uno o entrambi i comodini, in alternativa alle classiche abat-jour. I lampadari moderni a sospensione sono una soluzione raffinata e sempre elegante, un colpo d’occhio in grado di aggiungere un tocco diverso agli ambienti grazie ai loro intriganti giochi di luce.

Questa soluzione si adatta ad ogni stile e dona agli spazi estro e versatilità. Per un effetto dal design invidiabile, puoi optare per inserire due lampadari a sospensione di diverse lunghezze su un solo comodino o giocare con le forme per un impatto sempre originale.

lampadari a sospensione

È il momento di cambiare e scegliere il lampadario giusto per arredare la tua camera da letto in stile moderno!

Scritto da
Altro da Redazione

Come preparare la piscina per l’inverno: tutti i consigli

Devi chiudere la tua piscina? Segui questa pratica guida per avviare il...
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.