Come arredare un soggiorno in stile moderno

Minimal, industriale, contemporaneo o scandinavo: scopri tutte le caratteristiche degli stili moderni di tendenza per arredare il tuo soggiorno.

Stai ristrutturando casa e cerchi qualche spunto per arredare il soggiorno in stile moderno? Vuoi semplicemente rinnovare la tua vecchia zona living con un tocco di modernità? In questo post trovi tante idee e suggerimenti per arredare gli ambienti con gusto e design.

arredare soggiorno

L’arredamento moderno si presenta in modi e stili molto diversi ed offre un infinito ventaglio di soluzioni. Esiste però una regola “non scritta”, ma sempre valida, che contraddistingue questo stile di arredo: linee essenziali ed eleganti che mirano alla funzionalità di ogni singolo elemento. Se sei appassionato di arredamento, ma non hai le idee molto chiare, ecco qui le linee guida sugli stili moderni più apprezzarti e di tendenza degli ultimi anni.

ARREDAMENTO CLASSICO MODERNO PER IL SOGGIORNO

È una nuova tendenza d’arredamento che unisce, in maniera magistrale due stili apparentemente distanti tra loro: il classico e il moderno. È un’idea di arredo che non segue nessuno schema fisso e consente un’alta personalizzazione degli ambienti. Se ami sperimentare, prova ad arricchire un arredamento tradizionale con qualche elemento moderno… resterai sorpreso dall’effetto!

Ai classici mobili in legno vengono affiancati complementi d’arredo dalle linee più minimali e dai materiali più contemporanei come l’acciaio, in grado di rendere l’ambiente più leggero e dinamico. Si tratta di uno stile rassicurante che assicura concretezza e chiarezza formale.

soggiorno classico moderno

ARREDAMENTO DEL SOGGIORNO IN STILE CONTEMPORANEO

Questo stile di arredamento, anche se soggetto a continue evoluzioni, risponde a precise regole di spazio, attraverso linee esatte ed essenziali. Predilige soluzioni dai volumi compatti e dalle linee semplici, trasformabili ed adattabili alle diverse esigenze quotidiane. Lo stile contemporaneo si affida a materiali sempre più innovativi come il vetro e l’acciaio.

I colori più adatti sono quelli decisi e di forte contrasto: dal blu al verde, dal bianco a tutte le tonalità del grigio. Il nostro consiglio è quello di giocare con gli accostamenti cromatici creando un mix perfetto e personale. In un soggiorno contemporaneo che si rispetti, non può mancare una consolle dove collocare tv, impianti Hi-fi e qualsiasi altra apparecchiatura tecnologica.

soggiorno contemporaneo

SOGGIORNO IN STILE MINIMAL

Liberarsi del superfluo è la regola base per arredare un soggiorno in stile minimal! Per un arredo sobrio ed essenziale, sono da abolire decorazioni eccesive e fronzoli di qualsiasi tipo. L’eleganza di un arredo minimale sta nell’essenza. Questo stile, nato nei pragmatici anni 60, è sempre più scelto nelle case moderne per le forme semplici lineari ed eleganti. Lo stile minimal è adatto ad una persona concreta pratica, che ama l’ordine.

Questo tipo di interior design riduce gli elementi di arredo all’essenziale, per dare maggior risalto allo spazio. Anche nella scelta dei colori delle pareti e dei mobili, è importante prediligere tinte raffinate e poco vivaci. I colori più adatti a questo stile sono sicuramente il bianco e tutte le tonalità del grigio. Per non appiattire troppo la stanza, il nostro consiglio è di aggiungere qualche oggetto di design per dare più carattere e movimento all’ambiente.

soggiorno minimal

ARREDAMENTO IN STILE INDUSTRIALE PER IL SOGGIORNO

Questo stile nasce a New York negli anni 50, oggi di grande tendenza è sempre più scelto per arredare interni domestici, ambienti e locali grazie alla sua versatilità dal sapore industriale. Giovane e dinamico, un soggiorno industrial predilige materiali ed oggetti inconsueti con composizioni ed abbinamenti che richiamano le vecchie fabbriche. Con questo stile ci si può veramente sbizzarrire lasciando ad esempio, in bella mostra, elementi che normalmente andrebbero nascosti come le tubature idrauliche o del gas.

L’uso di diversi materiali come pietra, metallo e legno accostati con sapienza, danno vita ad uno stile unico nel suo genere. Pareti con mattoni a vista o in calcestruzzo lasciate grezze, superfici ruvide e finiture non omeogene, per l’illuminazione, grosse lampade a sospensione: tutti elementi in pieno stile industrial.

soggiorno stile industrial

ARREDARE IL SOGGIORNO CON UNO STILE ECLETTICO

Se decidi di arredare il tuo soggiorno in stile eclettico, sicuramente sei una persona che ama l’originalità e non ha paura di osare! Questo tipo di arredamento infatti riesce ad armonizzare gli stili più disparati ed un’infinità di colori. Una vera e propria miscela esplosiva di diverse tendenze d’arredo, perfetta per chi non si identifica completamente con uno stile in particolare. Questo mood permette di combinare il moderno con l’antico, il vecchio con il nuovo, colori caldi con colori freddi e tutto quello che, apparentemente, sembra impossibile da combinare.

Per arredare un soggiorno in questo stile è necessaria una buona dose di coraggio ed una forte personalità. Un soggiorno in pieno stile eclettico è tutt’altro che scontato e, se realizzato nella maniera giusta, è in grado di raccontare tanto del carattere e dello spirito della casa. Colori, finiture e forme si mescolano per creare un risultato composito e vivace. Con un pizzico di audacia è possibile accostare, ad esempio, elementi vistosamente pop a mobili d’antiquariato, sempre a patto che ci sia una scelta ragionata e di buon gusto (infatti con accostamenti troppo azzardati, si corre il rischio di ritrovarsi un soggiorno kitsch e di pessimo gusto).

soggiorno eclettico

SOGGIORNO IN STILE SCANDINAVO

Questo stile sempre più ricercato e di tendenza, si caratterizza per le tinte chiare ed arredi essenziali, capaci di rendere un soggiorno elegante ed accogliente allo stesso tempo. Com’è facile intuire, lo stile scandinavo prende ispirazione dai Paesi del Nord Europa: chiarezza, luminosità e rigore stilistico, tipico della cultura scandinava.

L’arredamento scandinavo per il soggiorno predilige il colore bianco spesso associato al legno, altro protagonista indiscusso di questo affascinante stile. Se da una parte il bianco dona luminosità e rigore, dall’altra il legno chiaro rende l’ambiente più caldo e intimo. In un soggiorno di questo tipo tutti gli spazi sono perfettamente organizzati per lasciare ampie zone aperte.

soggiorno scandinavo

L’arredo è essenziale e dalle geometrie pulite, mentre le suppellettili, sono ridotte al minimo. Se sei una persona molto ordinata e ami gli ambienti che trasmettano freschezza e pulizia, allora lo stile scandinavo ti ha già conquistato!

Scritto da
Altro da Redazione

Tavoli di design: tendenze 2018/19

Vuoi stare al passo con gli ultimi trend per arredare la tua...
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.