Come pulire il parquet

Hai un pavimento in parquet e non sai mai quali sono le giuste tecniche per pulirlo? Scopri in questa guida tutti i consigli utili

Il parquet è un classico intramontabile, in grado di adattarsi agli stili più diversi, rimanendo sempre attuale e raffinato, non a caso è uno dei pavimenti più utilizzati per rendere gli ambienti caldi e accoglienti. Per mantenerlo lucente e curato con il passare del tempo, è importante pulirlo accuratamente per evitare che possa graffiarsi o perdere il suo colore originario. Di seguito troverai tanti consigli utili per pulire il parquet nel modo giusto, senza rovinarlo.

pulizia parquet legno

CONSIGLI GENERALLI PER PULIRE IL PARQUET

Che il tuo parquet sia oliato o verniciato, ci sono delle regole generali da tenere sempre bene a mente per il suo mantenimento e per la sua pulizia.

  • Utilizza sempre feltrini sotto le gambe di sedie e tavoli, per evitare di rigare il pavimento
  • Cerca di arieggiare sempre gli ambienti in cui è posato il parquet, evitando che i tappeti coprano la superficie in maniera continuativa
  • È sempre importante togliere la polvere utilizzando un’aspirapolvere con spazzole morbide onde evitare di graffiare la superficie del legno
  • Un must da non dimenticare per mantenere il pavimento perfetto nel tempo, è fare sempre attenzione ad un elemento che può essere deleterio: l’acqua. Quest’ultima è una grande nemica del parquet, poiché tende a penetrare nelle piccole fessure del legno e, se non asciugata per bene, può provocare dei rigonfiamenti del pavimento, a causa dell’umidità trattenuta. Cerca di non utilizzarla in grandi quantità e di non versarla direttamente sul parquet, meglio inumidire un panno/straccio e passarlo sul pavimento.

come pulire parquet pavimento legno

PULIRE IL PARQUET

Per pulire il parquet senza rovinarlo, per prima cosa dobbiamo sapere che tipo di superficie abbiamo davanti per capire come dovremo andare a trattarla. A parte il tipo di legno impiegato, possiamo distinguere parquet oliati dall’aspetto più naturale, ma più soggetti a trattamenti periodici e parquet in legno verniciato, più facili da pulire, che rivestono il pavimento con un film protettivo.

Il primo passo per pulire il parquet è eliminare la polvere dalla superficie e procedere solo dopo con il vero e proprio “lavaggio”. In commercio, si trovano diversi prodotti pensati appositamente per la pulizia del parquet, in base anche alle sue caratteristiche e alle sue venature.

pulizia parquet prodotti commercio legno

In generale la pulizia periodica, soprattutto per parquet oliati, deve essere effettuata con alcune accortezze ad esempio passando sul pavimento un aspirapolvere con spazzole per parquet o, in alternativa, utilizzando salviette elettrostatiche. Evita di usare sostanze schiumose, abrasive, acide, corrosive, sia chimiche che naturali, che possano intaccare la superficie del tuo parquet e considera che anche elementi apparentemente innocui come l’acqua possono essere dei nemici giurati. Altre sostanze da evitare assolutamente sono i prodotti particolarmente aggressivi come la candeggina, ma anche sostanze più comuni come olio, latte o vino.

Per pulire il parquet un rimedio molto semplice e veloce è l’alcool ma attenzione alle quantità! L’alcool non deve mai essere utilizzato in modo assoluto perché potrebbe rovinare il parquet, meglio diluirlo in un secchio con dell’acqua. Per passarlo sul pavimento puoi utilizzare un panno morbido, ben strizzato. E voilà! Pulizia finita!

Se il tuo parquet presenta delle aree particolarmente sporche, puoi aiutarti con una miscela a base di acqua e succo di limone, un ottimo sgrassatore, e aggiungere una piccola quantità di olio di oliva per lucidare il legno.

acqua e limone pulizia parquet

Se il pavimento è in legno verniciato puoi usare l’aceto ma fai sempre attenzione alle quantità.

Se preferisci affidarti a prodotti già in commercio, ti consigliamo di guardare bene tutte le indicazioni sulla confezione. In base al tuo gusto personale, puoi scegliere tra le diverse fragranze disponibili. L’utilizzo di questi prodotti è semplicissimo: si può spruzzare direttamente sul parquet (basta una piccola quantità) prima di passare un panno morbido umido oppure applicare il prodotto direttamente sul panno e poi passarlo sul pavimento.

Ora che hai scoperto tutti i consigli, non devi più temere per la pulizia del tuo parquet. Sul mercato ci sono molti prodotti tra cui scegliere che possono fare al caso tuo, basta solo individuare il tuo preferito!

 

 

Tag dell’articolo
Scritto da
Altro da Redazione

Come imbiancare casa senza rovinare il pavimento né i mobili?

Come imbiancare casa: ecco i nostri consigli per realizzare un lavoro di...
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.