3 Idee originali per librerie fai da te

Scopri tante idee originali e innovative per creare e costruire librerie fai da te con pallet, scale e altro. Arreda la tua casa in modo unico!

Sei un amante del fai da te e hai una moltitudine di libri che non sai più dove mettere? In questo articolo, tutto all’insegna del riciclo creativo, scopriremo come liberare la fantasia, inventando nuove soluzioni per realizzare librerie fai da te originali e dai costi contenuti, servendoci di materiali ed oggetti inutilizzati.

Librerie fai da te

LIBRERIE CON CASSETTE DELLA FRUTTA FAI DA TE

Le cassette della frutta sono facili da recuperare, leggere e versatili. Vediamo come trasformarle in una libreria in poche semplice mosse.

Librerie con cassette della frutta

1. Procurati una quantità di cassette sufficienti a realizzare la libreria della forma e delle dimensioni che preferisci (noi consigliamo l’utilizzo di almeno 3 cassette).
2. Procurati una carta vetrata a grana fine per eliminare le imperfezioni.
3. Dopo aver scartavetrato passa una mano di vernice per legno. Scegli il colore che preferisci e che meglio si adatta con il tuo arredamento.
4. Una volta asciugata la vernice passa una mano di flatting trasparente, donerà un tocco di luminosità al colore
5. Assembla le cassette tra di loro secondo la disposizione che più preferisci (una accanto all’altra, o ad altezze alterne) serviti di una colla per legno, applicala tra una cassetta e l’altra ed aspetta che asciughi.
6. Se preferisci puoi collocare la tua libreria alla parete servendoti di viti e trapano.
7. Prendi i tuoi libri preferiti e collocali nella tua nuova libreria.

LIBRERIE CON SCALE FAI DA TE

Anche le vecchie scale si prestano benissimo ad essere riutilizzate per creare librerie e scaffalature; sia che si tratti delle classiche scale a pioli o d’appoggio, con pizzico di inventiva ed una mano di vernice possono diventare veri e propri oggetti di design.

  • SCALE A LIBRETTO

Librerie con scale a libretto

1. Prendi una vecchia scala a libretto; noi ti consigliamo quelle in legno, capaci di donare un aspetto più vintage a lavoro ultimato.
2. Dopo averla opportunamente levigata, con della carta vetrata a grana fine, dipingila con una vernice apposita per legno. Scegli il colore che più preferisci, noi consigliamo l’intramontabile bianco, facilmente adattabile e capace di valorizzare i colori circostanti.
3. Appoggia sui pioli delle tavole che hai precedentemente tagliato su misura, andando a realizzare così dei ripiani.
4. Se la scala è in legno, fissa i ripiani con dei semplici chiodi; altrimenti utilizza una colla universale.
5. La tua nuova libreria è pronta, non bisogna far altro che posizionarla dove preferisci!

  • SCALE A PIOLI

Librerie con scale a pioli

1. La prima operazione rimane sempre la stessa, ovvero levigare la superficie con carta vetrata per eliminare tutte le imperfezioni.
2. Successivamente vernicia con il colore che più preferisci, magari un una tinta diversa dal colore della parete , in questo modo il contrasto sarà maggiore ed il risultato finale di grande effetto.
3. Procurati 2 ganci da fissare alla parete.
4. Fissa la scala orizzontalmente alla parete servendoti dei ganci.
5. Disponi i tuoi libri sui pioli proprio come se fossero degli scaffali.
6. In poche mosse avrai una libreria capiente e funzionale e sicuramente originale!

LIBRERIE CON PALLET DA PARETE SHABBY CHIC FAI DA TE

Librerie palletCreare una libreria con il pallet è un lavoro semplice e di grande effetto, in linea con le tendenze attuai di arredo shabby chic. Il pallet è economico e facilmente reperibile, capace di donare all’ambiente un tocco di eleganza e semplicità.

Per creare una libreria con il pallet occorre:
1. Un pallet Epal levigato e in ottime condizioni.
2. Vernice impregnante per legno (Noi consigliamo le vernici ad acqua – atossiche ed ugualmente coprenti, asciugano rapidamente e non lasciano odori).
3. Un pennello largo

Per prima cosa realizziamo delle piccole assi su misura in modo da creare dei ripiani.
Poi fissiamo le assi al nostro pallet.
Procediamo dipingendo in maniera omogenea e cercando di coprire tutte le fessure ed eventuali chiodi.
Per ottenere un effetto shabby chic, basterà stendere un’ulteriore mano di vernice della stessa gradazione e una volta asciutto grattarlo con una carta abrasiva, l’effetto anticato è assicurato!
Una volta asciutto potrete fissarlo alla parete con appositi tasselli (scegliete dei tasselli a pressione adatti a sopportare un peso superiore ai 30 Kg).

Tag dell’articolo
Scritto da
Altro da Redazione

Decorazioni natalizie fai da te

Tante idee e consigli per realizzare decorazioni e addobbi fai da te....
Leggi tutto

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *